13 luglio 2009

contro ogni bavaglio

«Aderiamo alla giornata di "silenzio rumoroso" per la libertà d'informazione nella rete organizzata da DIRITTO ALLA RETE per il 14 LUGLIO.....

Come è nata l'idea

Blogger e giornalisti-blogger, attraverso uno scambio di telefonate ed e mail, hanno deciso di agire. Per dare un segnale forte attraverso la Rete. Gli Usa hanno eletto la prima volta un presidente di colore grazie alla libera condivisione delle informazioni in Internet. Barack Obama ha creduto nella Rete e sta facendo la differenza con un messaggio forte di cambiamento. In Italia, al contrario, una politica "vecchia" vuole impedire la libertà d'informazione attraverso giornali, siti internet e blog. Con leggi ad personam come il DDL Alfano che sono un attacco alla democrazia.»

8 commenti:

Paolo ha detto...

Yogi, hai sentito l'ultima?? Grillo sta cercando di candidarsi alle primarie del PD...da tempo ho perso la voglia di andare a votare. Con Grillo è tutta un'altra storia..magari esagera alcune volte ma fondamentalmente mi ritrovo in quello che dice..sarebbe fantastico. Io sono con lui!
PS dimenticavo...fanc*lo a chi vuole imbavagliare la rete!!

Tosto ha detto...

La rete non si può imbavagliare, è gestita da gente che usa la testa! almeno credo :(
La democrazia perfetta non esiste, ma come siamo messi noi AZZZ! comunque c'è di peggio, se può essere di qualche consolazione.

Master Runners ha detto...

Nessuno riuscirà mai a censurare la rete, se lo fanno in qualche paese basterà spostare il blog su un altro server in un altro paese.
I server di blogspot sono in casa google in california, ....chiudi chiudi .....le finestre sennò entra aria!!!

the yogi ha detto...

-paolo, si ho letto... ma, per quanto lo stimi e lo segua, francamente sono perplesso..... per adesso non mi pronuncio, resto alla finestra....
-tosto, la testa è la nostra ma vorrebbero imporci le loro regole: 'o con noi o contro di noi'.....
-master, senza offesa ma credo che ti sfugga la portata dell'evento.... la rete è globale, credere di restarne a margine è illusione..... e poi, vuoi mettere il principio...?!

Anonimo ha detto...

e quale sarebbe la conseguenza negativa per papi & co. se noi facciamo lo sciopero sui blog? forse direbbero tra di loro " ma chissenefregeaaa se sti cazzari (noi) non scrivono pirlate?? posso capire uno sciopero tipo "non guardo mediaset per un mese" oppure "non compro "CHI" a mia moglie per tutta l'estate" (già non faccio ne l'uno ne l'altro)...ecc.ecc.... a papi fai del male solo quando le tocchi le (gonfie) tasche... o che ne so': magari non voto BERLUSCONI la prossima volta" perche tutti ne parliamo male del Berlusca in pubblico, fa figo, ci sentiamo radical chic, ma cazzo, qualcuno pure deve averlo votarlo visto il risultato delle elezioni...
pasquale

the yogi ha detto...

può darsi, pasquale, può darsi.... sempre meglio che far finta di niente, come al solito... o no? cmq è prevista anche una manifestazione a roma, nel caso qualcuno ci si trovasse......

Anonimo ha detto...

e se le elezioni fossero truccate?
luciano er califfo.

Furio ha detto...

Ragassi lo sciopero è per domani.. per chi vuole aderire, basta seguite le istruzioni e domani postate il logo.. ed acqua in bocca per 24 ore.
ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti