23 novembre 2011

e ditelo a kikko, che qualcuno si approfitta di lui!


poi c'è solo una domanda che mi ossessiona davvero, più delle bionde - del running - degli scacchi - eccetera, come un dolore sordo al quale è impossibile abituarsi: io chi sono?
e per fare il punto - capire quanto resti 'di marco' che non sia stato indotto, condizionato e programmato - finisco per affidarmi all'unica forma di anarchia vera, l'espressione pseudo-artistica nella sua forma più istintiva.... perciò vi uso!
mi identifico con voi e le vostre emozioni, quasi fossero il riflesso sublimato delle mie, come negli specchi deformanti dei lunapark; stavolta ho preso a pretesto il simpatico kikko e la sua grande maratona — oggi non ho corso, ma quel giorno ero lì....

50 commenti:

Black Knight ha detto...

All'01:19 eri ancora alzato!!! Ma questa non è vita d'atleta e poi non lamentarti se nella mezza non riesci a scendere sotto i 3:30/km.
Gran bel disegno e gran tributo d'amicizia.

nino ha detto...

altra gran bella caricatura. troppo forte

Ciccò ha detto...

tutto ci condiziona nella vita e non si può vivere sul cucuzzolo della montagna. Probabilmente, ci si abitua più facilmente ai colori che non al bianco e nero

stefanoSTRONG ha detto...

sei bravissmo, hai uno stile davvero spettacolare

kaiale ha detto...

Yòm forse non riusciamo mai ad essere ciò che veramente siamo, o forse... a volte pensiamo di essere differenti quando così non è?
boh, misteri della vita

GIAN CARLO ha detto...

Lo sapevo io che il caffè ti faceva male

franchino ha detto...

Sei un artista...

Anonimo ha detto...

l'individualità del soggetto, l'ergo sum cartesiano, sono apparenze.
la domanda "chi sono io" è priva di senso.
luciano er califfo.

Kikko ha detto...

Eternamente lusingato per la caricatura...direi che sono meglio li che dal vivo...la stampo e la metto sulla carta d'identità;-))
Grazie di cuore Yo!
Kikko

Tosto ha detto...

grande Marco ... ma chi sei? lo hai capito? lo stai capendo?

MauroB2R ha detto...

Si ma scusa...la medaglia a kikko gliela hanno lanciata al 41esimo? come ha fatto a tagliare l'arrivo con la medaglia già al collo? o era di un'altra gara??
ecco..per colpa tua stanotte non dormirò io.
Chi sono io? i'm a man who run alone, and i'm walking a dark road.
faceva cosi una vecchia canzone...

Diego ha detto...

Yogi sei superbo !!!

Pimpe ha detto...

eheh ti conosco maestro! copio e metto in bacheca pure il kikkone ;-))
ciaooo

francos ha detto...

Sei il grande YOGI, grande artista, ci vediamo a Fiumicino.

theyogi ha detto...

nino, stefano, frank, diego, francos, grazie regà, caffè pagato...

theyogi ha detto...

black, m'hai sgamato! ma sai com'è, noi podisti si deve andare sino in fondo....

ciccò, è vero, ma spesso mi manca il distacco necessario per valutare serenamente....

kaiale, ecco perché è una domanda senza risposta apparente, ma io insisto, hai visto mai....

theyogi ha detto...

janco, e dopo ne ho preso anche un altro, ecco perché ho fatto st'ora.... °_°

lucià, sono noto per fare domande senza senso, così come per dare un senso a certe risposte... ;)

theyogi ha detto...

kikko, tutto merito tuo, amico mio, io ero comodamente seduto.... ;D

theyogi ha detto...

tosto, se così fosse avrei trasceso la fatica! :D mi piace pensare di essere sulla buona strada....

mauro, come nelle vita, le provocazioni rafforzano il concetto! :) devo cercarmela sta canzone...

pimpe, come fai e ben fatto, fratè! poi dividiamo le royalty... :))

Anonimo ha detto...

Ma che razza di post è?
Fai uso di allucinogeni per caso?
Oh mamma, santi numi!
Riprenditi, ne hai bisogno.
Franco

theyogi ha detto...

franco chi? hmm, i franco che conosco sono più intelligenti di così....

Anonimo ha detto...

yogi,
le domande senza senso possono generare risposte sensate. quindi alla fine hanno un senso.
ho detto na cosa zen? oh mamma!
luciano er califfo.

theyogi ha detto...

quindi siamo zen in molteplici sensi e senza necessariamente averne uno... quantico!

GIAN CARLO ha detto...

e se ci fosse un complotto ZEN ??

theyogi ha detto...

probabilmente sarei l'ultimo a saperlo! ^_^

lello ha detto...

complimenti artista..... ma quante ore dormi a notte'?????????
p.s quando scendero' sotto le 3 h mi fari la caricatura... ahahahhaha

Albe che corre ha detto...

Io penso che uno, seppur in modo differente da qualsiasi altro, è quello vuole che gli altri lo vedano come tale.
Insomma: "Così è ..se vi pare!"

Che hai l'arte nel sangue non c'è bisogno che te lo dica io!
..proprio belle e piene di significanti dettagli le tue caricature

teo ha detto...

Sorprendentemente efficace...come sempre!grande Yò

theyogi ha detto...

lello, è stata un eccezione dovuta ad un caffè ed a qualche pensiero di troppo.... tu corri e non pensarci! :))

albe, è proprio la percezione esatta di me stesso che vado cercando, al netto di vizi e virtù... mah, almeno quando disegno sono libero veramente...

teo, grazie mille, ma almeno in questo caso è stato relativamente facile grazie al suo 'importante profilo'.... :D

Tosto ha detto...

Diceva Socrate: una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta! perciò cerca che sei sulla buona strada :)

Emiliano ha detto...

....chi sono io?
Domanda che mi irrigidisce e mi mette a disagio,soprattutto per la risposta che ne potrebbe scaturire.A volte è più facile costruire chi si è che esserlo.
Mia figlia Emma ......papà che bel disegno quello li che corre.....ma chi è?
Non lo so Emma.....uno bravo a metterti in difficoltà con una matita.....
Ciao e complimenti!!

Marco C. ha detto...

Grande Yogi!! E anche Kikko con i suoi 2:59:35 :D

Master Runners ha detto...

Kikko 2,59 a ny?
Semo troppi, è questo il bello!
Grande Kikko!!!

A Yò,'nnò capito bene che dici, io sò sempre amico tuo comunque!

theyogi ha detto...

tosto, eh, quello sì che la sapeva lunga... ma la cicuta no, dai!

emi, di sicuro non sono quello che faccio, quindi cerco di togliere, di alleggerire.... i bimbi (degli altri) sì che sanno stupirci: conservo ogni loro disegno.... ;)

theyogi ha detto...

marcoc, grazie ma non li merito: nelle stesse 3h lui ha faticato immensamente più del sottoscritto... :D

master, visto come si fa? :)) amico e non solo, orsacchiotto de casa, anche caterer di fiducia!

arirun ha detto...

il dilemma in vero è più sul chi ero o sul chi saro sono uno che quando si guarda allo specchio non vede troppe cose di cui vergognarsi se invece prendessi un pennarello in mano come te già la frase andrebbe corretta...

Anonimo ha detto...

Facile!

- Gli uomini si pongono domande;

- Yogi si domanda "Io chi sono?";

- Yogi è un uomo :-)


Francesca

Patty ha detto...

SEMPLICEMENTE FANTASTICO.....OH SABATO SARA' A CENA A CASA MIA IHIHIH :-)))

Anonimo ha detto...

france',
vuoi dire che la specie umana è quella che si pone domande del ciufolo, no?
luciano er califfo.

theyogi ha detto...

ari, eppure uno col tuo background dovrebbe soffermarsi sostanzialmente sul 'qui e adesso', non cambiarmi le carte in tavola che già è abbastanza complicato... :))

francè, con la 'u' minuscola non mi basta più! anche se, dillo a luciano, siamo ancora la maggioranza... che poi bastasse fare i figli, un mutuo, le vacanza al mare, il suv....

patty, allora, cortesemente, dagli un ganascino affettuoso da parte mia e brindate al running che ci unisce tutti: sarà come se ci fossi anch'io! D

Anonimo ha detto...

però è triste constatare che è necessario un sillogismo aristotelico per comprovare che yogi è un uomo...
ihihih!
luciano er califfo.

Anonimo ha detto...

Intendevo "Uomo", sì.
Neh che lo sai Luciano?
Poi, che spesso si perda troppo tempo a pensare piuttosto che agire è un altro discordo...
Neh che lo sai Yogi?

Luciano, io non ho altri elementi, il sillogismo è ciò di cui dispongo :-)

Francesca

theyogi ha detto...

madonna che teneri quando litigate.... :)) pardon: quando disquisite!

Anonimo ha detto...

a voler essere pignoli, manco il sillogismo è sufficiente, in quanto non esclude che anche le donne si pongano domande...
luciano er califfo.

Oliver ha detto...

Oh, mi pare proprio il kikko visto sfrecciare nella Grande Mela! Bravo Yo, bella manina!
Secondo me quello che sei (o chi sei) lo si vede da quello che fai, da quello che dimostri, non puoi vivere in una campana di vetro, e sinceramente non credo avrebbe nemmeno senso.

Anonimo ha detto...

Te ghe rason, se intendiamo uomo=maschio non sarebbe sufficiente.

Yogi, litigare con lui?
Non contemplato :-)


Francesca

Anonimo ha detto...

per ampliare ancora il dubbio, il sillogismo non esclude nemmeno che se lo chiedano le RANE...
eheheh!
comunque yogi è una brava persona, unico difetto: mi prende per il culo quando sono in coma alcoolico.
luciano er califfo.

CHICO68 ha detto...

Cerca di non usarci troppo... eh. eh!

theyogi ha detto...

olly, thx... per come la vedo io, quello che facciamo è solo il simulacro di quello che vorremmo essere: forse è la percezione che abbiamo degli altri a descriverci in modo più esatto, e cmq restiamo nell'apparenza...

cip & ciop, ma 9x9 farà 81? le brave persone bevono molto, io sono praticamente astemio....

chico, è semplice 'utilizzo proletario'... ;D

Adriano Maini ha detto...

Ma che belle vignette!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti