27 marzo 2009

sindrome di brughillite

(prologo) categorico invertire la rotta, tra panza e culo si rischiava la fine del cavallo a dondolo....
doveva essere un anno sabbatico, di transizione, lontano dall'agonismo, ma siamo appena a marzo e già scalpito, non riesco più a star fermo... i vostri racconti mi galvanizzano! fortunatamente i miei tendini stanno molto meglio, tanto da farmi sentire quasi un runner... ho quindi rivisto e corretto (prudentemente al ribasso) il mio calendario gare, fissando un piccolo obiettivo: la Mezzamaratona di Roma del 20 giugno - bellissima, in notturna (ho corso l'edizione #0) - passando giusto per qualche trail, un paio di gare locali e, crisi permettendo, il Giro della Valdorcia....a proposito, nessuno di voi c'ha pensato? cominciamo dom prox, con la Urban Trail di Cesano, e vediamo come và (sgrat sgrat)......

(epilogo) anche i veterinari hanno un'anima, e dopo qualche imbarazzante/imbarazzata trattativa rilasciano ricevuta per il 50% della prestazione.... mi consenta, sono stato frainteso °_°

15 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Una Cortina-Dobbiaco fatta pianopiano fermandosi ogni tanto a raccogliere funghi e primule dal sentiero?
Io la butto lì... :)

the yogi ha detto...

dici che sono stato troppo ottimista? mah, intanto ho escluso le gare oltre i 15km.... magari parto col cestino: al minimo problema vado per funghi e primule :))

Mathias ha detto...

io ci sarò :-)

Ezio ha detto...

La Mezza di notte...dopo l'esperienza dell'altro anno NO GRAZIE. Vado al mare. Io non ho mai fatto un trail...chissa' se sarei capace?

GIAN CARLO ha detto...

Quest'anno la mezza si fa al centro e il clima dello scorso anno è difficle...era il peggio possibile... direi di si.
Per un Trail ci studio su !

the yogi ha detto...

>math, ottimo.... altra cena? :)
>ezio, gianco, se ci riesco io..... il bello del trail è che puoi lasciare l'orologio a casa! ;) mi sentirei di consigliare giusto qualche squat, io mi trovo bene col rowing....

Mathias ha detto...

volentieri, così ti conosco meglio..ma non la sera della gara..e che vogliamo fare, partiamo a pancia piena? :-)
ps: ma davvero eri 40kg di più non ci credoo..foto foto

FabioG ha detto...

Anno sabbatico... non ci ho mai creduto! Un runner si ferma solo per infortunio e tu ormai sei sano.
La mezza è in una data molto calda per me... ma non si mai, comunque avremo certamente modo di correre insieme e prima o poi proverò anche il trail.

the yogi ha detto...

math, il segreto è mangiare per uno! :) la foto no, mi vergogno troppo....
fabio, per come ami la natura ti piacerà da matti!

Francorre ha detto...

Vada per la mezza notturna.
Cortina Dobbiaco la metto nel mirino per il 2010.
Comunque la foto di 40 chili mi sconfirerebbe assai.

MFM ha detto...

Yogi i trail ti ridaranno fiducia vedrai.
Ezio sei sicuramente in grado di fare un trail. Sono gare molto meno massacranti a livello muscolare delle classiche gare podistiche, occorre solo un po' più di potenza, ma considera che la differenza vera la fai sempre in discesa, in salita ci si difende e ci si gestisce per avere energia per la successiva discesa.
Io la mezza di notte quest'anno la voglio fare. Organizziamo un nuovo blogpoint?

the yogi ha detto...

mfm, per quanto mi riguarda, poco (anzi, per niente) abituati come siamo a ostia con le salite, un trail sono lacrime e sangue.... ma pensa un pò, ci vado apposta!

Michele ha detto...

Buon rientro, prenditela calma

Alvin ha detto...

Capito qui provenendo da non miricordo quale altro blog... molto simpatico, provvedo a linkarti dal mio...altrimenti poi mi scordo...

the yogi ha detto...

succede così per tutti alvin, tu sei già tra i miei preferiti... simpatia reciproca :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti