11 luglio 2011

e venne il fisiatra.....

che fece l'infiltrazione /
che sfiammò quell'adduttore /
che al podista il problema causò!

l'ultima spiaggia si chiama mesoterapia: dovrò farne tre in tutto (vado per la seconda) e senza nemmeno la garanzia di risolvere...
- c'è la possibilità che poi, ricominciando a correre, mo devi sta' fermo!, il problema si ripresenti; temo che oramai l'infiammazione sia cronica, è come un fuoco che invece di spegnere sul nascere hai lasciato divampare , patapim e patapam....
e riguardo la sciatalgia che avverto nell'ischio-crurale?
- vedrai che la sentirai meno, anzi, con "un pò" di corsa dovrebbe persino sparire... altro che ozono-terapia!
bah, sarà... in effetti quella protrusione è li da un pezzo, ma il fastidio vero iniziò solo dopo gli impegni più gravosi.
meditate, gente, meditate....

ps. una mia vecchia foto (usavo ancora le maglie in cotone) dove si evince che già allora, entusiasta ma inconsapevole, mi ponevo la questione fondamentale....

39 commenti:

squonimo ha detto...

Allora per questa estate non sono solo. Come chiese un mio amico e tu nella tua infausta previsione: "ma correre in 'sta maniera ci farà davvero bene?". In culo al lupo (povera balena sempre lei a sorbirsi sto supplizio!!)

Black Knight ha detto...

Sono il primo a commentare, ho vinto qualcosa?
Io penso che niente ti farà smettere; magari cambieranno gli obiettivi ma la corsa continuerà sempre a far parte del nostro stile di vita.

Black Knight ha detto...

Eh no, non vale, faccio ricorso. Squonimo ha corrotto uno dei tre giudici di blogspot......

arirun ha detto...

..alla fiera dell'est
per due allenamenti
senza stringere i denti
l'anima al diavolo
mi venderei!
cavoli Yo più che u blog qusto sito è sempre più un referto medico accidenti!!

Lucky ha detto...

Anche i miei miglioramenti coincisero con un'infiltrazione ...che poi non ho ben capito cosa c'era dentro, il medico disse "acido ialurinico e un po' di anestetico" ....
è quel po' di anestetico che non ho mai capito :)
Forza Yo!

Giuseppe ha detto...

Forse ad un certo punto diventa solo una questione di tanta, tanta, tanta pazienza, e alla fine è certo che una volta risolto, bisogna analizzare tutto per scoprire una modalità diversa da quella sempre utilizzata.
Ad esempio fare lavori complementari per migliorare le funzioni dei muscoli, dei tendini, dei nervi chiamati in causa nel proprio modo di correre, mettere i limiti al chilometraggio, ecc.
Senza queste migliorie è inutile insistere, sarà sempre come il gatto che si morde la coda.

Ciao

Patty ha detto...

........se tutto va bene, siamo rivinati!!!

kaiale ha detto...

:(

speriamo che si evolva per il meglio

stefanoSTRONG ha detto...

bellissima la scritta dietro :)))

Albe che corre ha detto...

Forse te l'ho già detto! io ho risolto il problema allo sciatico dopo 7 mesi di dolori andando da un bravo fisioterapista che a differenza di altri da cui ero stato prima ha "lavorato" sulla colonna vertebrale facendomela "suonare" da cima a fondo..e poi andandoci giù pesante sul gluteo e gamba..dopo la seconda volta ero già quasi a posto!
pensa positivo!

francos ha detto...

Ormai sei diventato un esperto,usi un linguaggio medico,io scommetto che ci incontriamo su qualche gara.

Anonimo ha detto...

secondo me ve fate de PAPAVER SOMNIFERUM... oh, fa bene anche alle disfunzioni erettili!
luciano er califfo.

nino ha detto...

io mi sto toccando... in senso buono

doublea ha detto...

...allora non sono sola, condivido l'estate "in terapia" e con corse senza infamia e senza lode....
ciao!

theyogi ha detto...

squo, le file degli infortunati si alimentano di continuo, per questo è la balena a farsi carico del problema... :D

black, per la lucidità dell'esposizione ti assegno il primo posto, squonimo saprà capire.... :))

ari, se corressi per come canto, me la vedrei con quelli come te! :/

theyogi ha detto...

lucky, per non sentire l'ago...? :) per quanto mi riguarda dovrebbero essere fans, cmq efficace sin dalla prima....

giusè, hai ragione 'nella misura in cui'... al mio livello bisognerebbe pure capire i propri limiti e accontentarsi! cmq sto facendo un sacco di cross training...

patty, e ancora mi accontenterei...! :)

theyogi ha detto...

kaiale, oltre che scriverne, resta altro da fare..?

stè, ne ho coniati diversi, nel tempo.... :)

albe, positivo sempre! ne parlavo col fisiatra, di quanta fortuna ci vuole ad incontrare subito il terapista giusto.....

theyogi ha detto...

francos, già, mio malgrado... :) ma certo che capita, contaci!

lucià, detto da te, che sei il massimo esperto, viene voglia di provare... ;)

theyogi ha detto...

nino, li stai a consumà, quei pantaloncini!

agnese, esattamente! pare ci sia toccata in sorte la strada più lunga.... ;)

Pimpe ha detto...

e prima o poi na botta de culo deve capitare no ?????

theyogi ha detto...

pimpe, ecco cosa..... a me è già capitata! sarà per quello...? :D

Emiliano ha detto...

Immagina una ola da stadio,ora immagina che tutti stiano gridando il tuo nome e che ti applaudano.......no,no..no....no.....scusa l'entusiasmo,i guai fisici non passano in questo modo.Però almeno un poco ti ha fatto sorridere?
Ciao e 100000000 auguri.

Diego ha detto...

Devi ritornare come una volta !....Ti voglio ancora vedere con quella maglietta !....(;-)....

GIAN CARLO ha detto...

Mai nessuno che ti abbia detto che non basta corricchiare, devi provare proprio ad andar forte così l'adrenalina seda il dolore e l'autostima ti rende invincibile ...quasi come Silvio

theyogi ha detto...

emil, sì, mi ci vedo... poi si alzano le sbarre ed entrano i leoni! a quel punto mi sveglio tuto sudato.... ;)

diego, con quella sarà difficile, ma con altre, persino più demenziali, non lo escluderei... :D son duro da uccidere!

theyogi ha detto...

janco, è l'inizio di una nuova stagione: dovrò necessariamente reinventarmi ma non è detto che sia un male.... inoltre mi devi ancora un caffè! :)

bressdicorsa ha detto...

no non ce fa bene ma noi ce ne freghiamo perche' l'equilibrio non c'e mai stato in noi stessi! dio aiuti yogi e che la protrusione se ne vada via presto

Natalia ha detto...

Ciao Yogi....mi dispiace sentire che c'e sempre questo problema. Pazienza.....riposo.....magari fai qualcosa di alternativa...ma pare che ci vuole del tempo che ci vuole.......

Tosto ha detto...

a Marco! le stai a provà tutte ... continua così che prima o poi passa :) eh he he
certo se ti perdi i pezzi per strada poi non ti lamentare che non hai cambiato auto! eh he he
son spiritoso ...

theyogi ha detto...

bress, se non fa bene al corpo, di sicuro giova allo spirito... avanti tutta! come possiamo e come sognamo....

natalia, niente è come la corsa, andrò avanti finchè potrò... per adesso non voglio nemmeno pensare a qualche alternativa....

tosto, parecchio spiritoso! :)) non passerà invece, comincio a capirlo e persino a fregarmene......

Master Runners ha detto...

Qui tocca organizzare una cenetta estiva in capitale, o ancora meglio, AL MARE!!
Noi così ti possiamo aiutare :)

theyogi ha detto...

ma sai che non ragioni affatto male...?! combinazione se ne accennava oggi con janco; faccio partire il sondaggio per email! :)

MauroB2R ha detto...

La scritta dietro la maglia è semplicemente GENIALE!!

theyogi ha detto...

grazie maurone, volentieri ti firmo l'assenso per l'utilizzo.... ;)

CHICO68 ha detto...

Speriamo che quest'ultima terapia sia risolutiva, sennò come li fai 100km nel Sahara?

theyogi ha detto...

eh, caro chico, sennò so' pennuti per diabetici! parlandone con classe...

insane ha detto...

ah vecchietto!!! nun te posso lascià solo 'n attimo,famme vedé....
Sai cosa c'è,ci mancherà anche il fisico per le lunghe distanze,ma ci abbiamo guadagnato amici e capacità di non mollare..
Tieni duro Yò! ;)

theyogi ha detto...

bella andrè... ;) mi piace la tua chiave di lettura, anche e soprattutto pensando al qualche rinuncia che mio malgrado dovrò fare....

Anna LA MARATONETA ha detto...

Concordo con GianCarlo...Silvio manco sa cosa sia la mesoterapia...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti