24 giugno 2011

A True Story - L'ultimo caso dell'ispettore Yo-GiChan


Da troppo ormai le sue indagini languivano stanche, ma procedere per tentativi era sempre meglio che archiviare il caso, pensò.... eppure gli indizi erano sotto gli occhi di tutti, come diavolo potevano essere sfuggiti anche al vaglio della scientifica?


Yo-GiChan non era mai stato il genio deduttivo che millantava, e tutto quel tempo trascorso, inoltre, aveva fatalmente confuso le cause con gli effetti; forse avrebbe dovuto riconsiderare anche i dettagli più insignificantirivalutare le ipotesi, rivedere i test, chissà...
la bottiglia di chinotto era ormai vuota e la stanza satura d'incenso mentre rimuginava ancora immerso nei suoi pensieri, cupi come l'ennesima nottata al pc, ad incrociare i suoi dati con quelli sciorinati dal web....


Poi un lampo gli attraversò la mente, improvviso come l'alba che filtrava tra le imposte socchiuse; si ricordò di come tutto ebbe inizio, di quell'anca a scatto e del dolore al fianco scambiato per artrite... eccolo!, il fottuto ileopsoas, che sollecitato forse da una salita di troppo e non supportato dai muscoli antagonisti, s'era contratto e infiammato! accorciandosi aveva poi trascinato con se le vertebre interessate e l'incolpevole bacino, causando quindi sciatalgia e dismetria... un puzzle machiavellico, perpetratosi in mesi e mesi di ostinata indifferenza!


Ma se il giallo era finalmente risolto non si poteva certo affermare lo stesso dei suoi guai, anzi... "adesso inizia la parte più stimolante" si disse Yo-GiChan mentre, sbadigliando, spalancava le imposte al nuovo giorno; il sole era già alto e la radio, sua complice, cantava le note aspre degli Anvil... Song of pain / Sing me a love song (sing a song of pain) / They're one in the same, yeah!

32 commenti:

CHICO68 ha detto...

Sembra un'pò Gigi Proietti, non lo conosco...

GIAN CARLO ha detto...

e se fosse colpa di quei complottisti della P4 ?

Pimpe ha detto...

be', adesso che il caso e' chiaro.. calme e gesso e andiamo a chiudere la puntata ... ;-)

kaiale ha detto...

sempre fonte di novità culturali....non conosco il genere a pieno nè l'autore...grande Yogi suggeritore :)

MauroB2R ha detto...

bello il layout di questo post..sembra tratto da un fumetto noir...

Brady ha detto...

"Alle tre dimensioni di altezza, larghezza e profondità, se ne aggiungeva una quarta: il vuoto. Ogni criminologo sa che è proprio nei vuoti di una scena del crimine che si trovano le risposte."
Ripensava a quella vecchia foto del 2006, un fotogramma rubato alla Race4thecure. Ancora una volta avrebbe dovuto fare i conti con il suo istinto, vissuto come l'ago di una bussola impazzita. Eppure non poteva essere solo un caso. La bocca spalancata a raccattare ossigeno pareva un disperato tentativo di contrastare l'accumulo di acido lattico. Nessuno aveva notato quel cappio al collo...

FabioG ha detto...

So di essere monotono, ripetitivo ed anche un po' rompicoglioni, ma lo dico perchè ti voglio bene: NUOTA, NUOTA e poi NUOTA fino a sfinirti, devi sentirti stanco come dopo una maratona. Abiti a 200 metri dal mare, non hai scuse.

theyogi ha detto...

chico, meglio non indagare, il maresciallo rocca ha ben altro da fare....

janco, dove ho sbagliato con te...?

pimpe, beh, speriamo almeno di tenere vivo il pathos, sta storia inizia a stancarmi... :D

theyogi ha detto...

kaiale, un'opera prima che difficilmente avrà un seguito, se dipenderà da me.... ;)

mauro, un modo nuovo per dire delle cose di sempre....

theyogi ha detto...

brady, un commento che meriterebbe un post... un inno commovente al 'vorrei ma non posso', come quel palloncino costretto alla cima del cappio...

theyogi ha detto...

fabio, fratè, tu puoi dire quello che vuoi... e poi adoro i grilli parlanti! :) so che dovrei e ci proverò ma, paradossalmente, è la cosa più scomoda che dovrò affrontare....

web runner ha detto...

Cioè, hai il lampo di genio mischiando il chinotto con l'incenso?

mjaVale ha detto...

...ce lo metti il lieto fine, vero?
^_^

theyogi ha detto...

web, perché no?! qualcosa come l'aspirina+cola di un tempo.... e funzionava!

vale, francamente non credo... una storia che si è spinta troppo oltre: dovrò accontentarmi...

francoscr ha detto...

Dai che siamo quasi alla fine.

Adriano Maini ha detto...

Non me lo vedo YogiProiettiKhan a fare mezzofondo. Di cui ho un preciso ricordo adolescenziale.

arirun ha detto...

E anche Luna diventera presto l'ispettore REX!!

Lucky73 ha detto...

L'Ileopsoas???? Ma chi sei : Asafa Powel? Mi sembra alquanto strana la cosa ...indagherei ancora, magari chiama Colombo :-) non Mauro :-)))

ciro foster ha detto...

Ciao Yò, bello di bestia il racconto ma soprattutto il disegno....

theyogi ha detto...

francos, tu dici? io non la vedo affatto....

adriano, perdona lo sconcerto ma non ho capito una parola...

ari, per adesso è parecchio impegnata con la pubblicità, ma non è detto... ;)

theyogi ha detto...

lucky, eppure ne abbiamo la conferma (dopo è stato evidente per tutti)... ma perché i fondisti non lo usano? ;)

ciro, è solo una foto ma grazie cmq....

Anna LA MARATONETA ha detto...

...che racconto meraviglioso...dunque era lo psoas...avrei giurato invece sul piriforme, caro YogiKhan...

Tosto ha detto...

mi sento anch'io un po' chiamato in causa!
forte ed avvincente questo romanzo, chissà come va a finire?

Marco Bucci ha detto...

Confesso : non lo conosco x nulla.
Quanto allo psoas, brutta bestia.. va fatto uno stretching mirato e difficile cacchio. Se ci vediamo ne conosco uno efficacissimo.
Notizia : il 2 e 3 Luglio sono al Pala-Fijlkam, quello verde, accanto alla stazione di Castefusano per fre il Corso di Aggiornamento Istruttori; se ti capita fai una scappata che ci vediamo.

theyogi ha detto...

anna, Chan! anna-san, yogiChan.... da detective a condottiero ce ne passa... ;)

tosto, per quello ti dicevo.... è un noir, come vuoi che finisca?!

marcù, credo di averli praticati tutti o quasi, gli esercizi, magari il tuo è quello giusto... fammi uno squillo che arrivo al galoppo, dai! ;)

Massimo ha detto...

Tu quoque, YOGI, fili mi!

Per risolvere l'ileopsoas fai come sto facendo io: stiralo più volte al giorno e tutto passa, "nelle more" vai di ghiaccio.

stoppre ha detto...

a parte che il chinotto, seppur buonissimo, non è il massimo per pensare, però che ti dico sempre?? esercizi total body in palestra per l'equilibrio del tutto, mica solo pe er fisico...
poi le gambe come la schiena e anche i pettorali, devono essere lavorati in toto, ad esempio il bicipite femorale, lo puoi lavorare solo o quasi in palestra con il leg curl o gli stacchi. prova...almeno 3 mesi

theyogi ha detto...

massi, ho iniziato, tardi ma ho iniziato, ma purtroppo la situazione è ormai cronica... è un muscolo troppo profondo da trattare col ghiaccio, come asso nella manica mi riservo le infiltrazioni....

stoppre, hai ragione da vendere, maurì, ma sai anche che bisogna fare i conti col tempo, le proprie attitudini e le proprie mire: cmq l'azione combinata di rowing, bulgarian e stretching sembra ottimale, stavolta dovrò avere la costanza di insistere....

Black Knight ha detto...

...ma ora bisogna risolvere definitivamente il caso!
Qui il colpevole non ha agito da solo, ha molti complici e l'ispettore deve scovarli tutti per affidarli definitivamente alla giustizia.
Ci sono intercettazioni utili?
Riguardo ai 34 km; fine settembre è troppo presto per me. Devo procedere per gradi. Comunque grazie per l'invito.

theyogi ha detto...

black, ho ancora un asso nella manica, ma certamente il caso dovrà essere archiviato, risolto o meno.... ;)

Master Runners ha detto...

Roba d'alta classe!
Peccato il finale, sempre 'sti complessi' strani... :P

theyogi ha detto...

dici così solo perché non li conosci... ma a pensarci meglio, non ti sei perso un granché! :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti