07 dicembre 2009

'tutto porterà al punto di partenza'


















dovrei iniziare scrivendo della bella giornata passata ieri a sabaudia, correndo quasi 23 dei 42 km della maratona di LT provincia in compagnia di MarcoG (che chiuderà in 3:55:30), dell'ottimo pranzo poi consumato ospite della sua famiglia e via discorrendo... sono invece assente e di cattivo umore; sfoglio i vostri blog senza l'energia per commentarli, solo in uno leggo del mio stesso grido: parla della 'terra di mezzo' e di nuove vie per raggiungerla; non so quanto essere d'accordo sui modi, ma almeno oggi mi sembra quello più consono e voglio assecondarlo....

ps. intanto mi metto in cerca di un posto a RM che disponga delle onde d'urto per questa fottuta fascite, non posso più continuare ad ignorarla..... proprio no!

22 commenti:

er Moro ha detto...

Caro Yogi, saperti di malumore mi rattrista + di qnt lo sia già.
Per la serie "facciamo ci coraggio": daje Marchè!

Patty ha detto...

ma come fai a correre con la fascite?

GIAN CARLO ha detto...

Tu sai che io cerco sempre di essere ottimista al di la di ogni ragionevole ragione... un po' alla Berlusca... lo so è un po' da cojoni... ma questo è un mondo stupido gestito da stupidi e se un minimo non si segue l'onda... si resto sommersi.

Lucky73 ha detto...

Purtroppo ti capisco anche se a me in qs momento sta dando grande tregua penso per tutti i km in meno che sto facendo e il cambio delle scarpe A3 (sempre Cumulus, ma belle cariche)...

Purtroppo la fascite è nemica delle distanze lunghe ...non penso sia totalmente risolvibile con tecniche diverse dallo stare fermi o diminuire il kilometraggio (vedi la mia maratona di Roma)....

francescarun ha detto...

DAI MARCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO cerca di reagire cribbioooooooooooo:))) curati intanto ,,,,e vaiiiiiiiiiiiiiii....visto che sono riuscita a combinare ieri?? AHAHAHAH un bacionissimoooooooooooooooooo e aspetto ancora un tuo commento alla ia prima garetta:)))vieni domenica a Fiumicino???

the yogi ha detto...

gente, amo la vita smi-su-ra-ta-men-te ma di tanto in tanto ho bisogno di ricordarmene, come tutti....

ps. mi sono appena iscritto alla bw

insane ha detto...

Cavolo Yogi dobbiamo avere il coraggio di fermarci....'sto tendine continua a martellarmi,sono molto deciso a dire stop per un pò ma poi non so se ci riesco.........
p.s. l'iscrizione alla BW la reputo una cojonata in prospettiva fascite ma una reazione a questo post un pò depresso..

Walter ha detto...

Ci sono già preso male perchè son fermo con sto mal di chiappa...non ti ci mettere pure te :)

Ezio ha detto...

Lo so' che quando mi vedi ti passa il malumore...te faccio ride....
Quindi domenica te farai tante risate...TIENI DUROOOOOOOOOOOOOOO!

Ezio ha detto...

Aho!...me dimenticavo..ma de Marco che me dici? Come e' andato?

Marco Bucci ha detto...

Aritirete su daje....!!
La fascite passa, e come giustamente ti hanno suggerito devi diminuire le distanze.
Giova anche prendere una bella palletta da tennis o meglio da baseball e mettendola sotto al piede, lo fai scorrere su e giu' mentre ti guardi la tv.
anche il gesto di afferrare un fazzoletto con i diti dei piedi...
Cacchiate ?! no ci son passato pure io Marche'... se ne esce...
Piuttosto invece delle onde d'urto invece farei la tecar.
Ciao mitico... risorgi...

Marco ha detto...

Dai su!!! Passa tutto!!! Consolati che c'e' sempre qualcuno che sta peggio di te... ;-)
a parte gli scherzi so cosa vuol dire avere guai fisici e ti sono vicino!

Giuseppe ha detto...

Ciao Yogi,
so quanto e lungo curare la fascite,
e l'unica cosa che ti serve adesso è avere molta pazienza e consapevolezza. Quello che ci interessa di più della corsa non è correre gare ma correre più a lungo possibile negli anni. E' parte del nostro modo di vivere. Cosa sono una, due o anche dieci gare a confronto?
Dai che appena superi questo momento di crisi poi penserai con serenità a guarire e al più presto tutto tornerà come prima.

francescarun ha detto...

la tekar è ottima...conosco amici fisioterapisti che potrebbero fartela anche a buon prezzo:))

fammi sapere se ti interessa ok??

e sùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù:))

stoppre ha detto...

esistono molti esercizi specifici per la fascite, li trovi anche su internet.. dai un'occhiata e prova.
tra poco risorgerai, sono momenti.

stoppre ha detto...

ps. per la fascite, forse il laser sarebbe meglio, comunque se non ti fermi un pò non te lo togli...

Nicole ha detto...

Già come fai a correre con la fascite? Apprezzo molto questa tua forza e passione. Ti invidio benevolmente.

Francorre ha detto...

La fascite induce in me cattivi ricordi, ma poi penso che ne sono venuto fuori. Certo girano i pianeti ed i satelliti anche vorticosamente alla faccia di tutte le leggi della fisica. Marco non ti abbattere. Ci vediamo alla Best...ia.

Furio ha detto...

Prima cosa ciao a Thomas..
sulla terra di mezzo ti capisco, l'hai letto Roverandom?
Eh dai su neh?!

Maurizio ha detto...

Fascite. Al rimembrar tale nome mi sembra ieri quando al mattino mi sentivo i piedi come se infilzati da un chiodo. Per me però dipendeva dall'eccessivo peso (dimagrendo infatti è passata). Riposati bene se puoi, come tutte le fottute infiammazioni hanno il brutto vizio di cronicizzarsi. Hai un'idea sulla causa nel tuo caso? Buona fortuna.

Anonimo ha detto...

condivido i tuoi dubbi sui nuovi metodi per raggiungere la terra di mezzo... meglio i metodi tradizionali.
er califfo.

the yogi ha detto...

gente, come sempre 'una la meta tante le vie'.... persino correre con la fascite può esserla! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti