16 novembre 2009

Ecomaratonina di Castelfusano (bye bye Latina)























dirò subito che sta gara ha avuto sostanzialmente due grossi pregi: portare finalmente a ostia la distanza della mezzamaratona - valorizzando la parte nobile del nostro territorio, cioè la pineta - e riportare il sottoscritto coi piedi per terra!
in sintesi: proprio ieri con MarcoG si aveva in programma il LL di richiamo per affrontare la famigerata maratona di LT del 6Dic... dopo un bel caffettino in compagnia di MasterRunner partiamo quindi per il riscaldamento; le gambe sembrano rispondere bene, tanto che allo sparo avremo già percorso 15km a 5'40 (troppi?).... facciamo appena in tempo a salutare Ezio e Angelo, che sfrecciano con altre ambizioni, e ci assestiamo a 5'20/km; chi non c'era s'è perso qualcosa di veramente bello (peccato si sviluppi in un circuito di due giri), unica accortezza: guardare dove si mettono i piedi!























il tracciato ripercorre luoghi ben noti a noi lidensi, ma per la prima volta li affrontiamo in gara e in compagnia di tanta gente... al giro di boa accusiamo un pò ma tentiamo cmq di andare in leggera progressione, sino al 14° (per noi il 29°) quando m'arriva la prima stilettata al polpaccio! porco sù porco giù cerco di andare avanti, d'accordo che ho dimenticato i Booster, ma mi pare una punizione troppo severa.... macché, i crampi non mi danno tregua, devo rallentare vistosamente e persino camminare a tratti; MarcoG mi restituisce la cortesia di amsterdam e se ne va... :)) io termino mestamente, schiumando come un cavallo [foto2].
per tutte le volte che non ho ascoltato i gemiti del mio corpicino, stavolta non posso ignorarne le urla: con Vivaldi che massaggia lo spirito e l'acqua caldissima che allevia la fatica, realizzo/ricordo che la maratona è una prova iniziatica e merita un più rispettoso approccio, meglio una in meno e l'eventualità di correrNe il più a lungo possibile.... se ne riparla a Vienna 2010!

ps. mentre salgo in macchina saluto al volo ErMoro e il buon MasterR che raccoglie le mie farneticanti impressioni: cerca di consolarmi ma sono abbastanza provato (non ti dico la fascite).... almeno trovo gli SMS di altri due amici: mi rallegro per loro, raccolgono quanto di buono hanno seminato... ;D

38 commenti:

Ezio ha detto...

Che peccato! Comunque secondo me sei sempre il meglio. Se ho recuperato le gambe (e non sono deceduto a firenze...) ci facciamo il trail a Anguillara a meta' Dicembre? E magari ci andiamo a fare due spaghi insieme....

Ezio ha detto...

Piuttosto...ma anche Marco G molla?

albertozan ha detto...

ti rifarai!...quando ripartirai per Wien, un po' di potenziamento con della corsa in salita potrebbe essere una panacea...!!

Anonimo ha detto...

i segnali del corpo vanno rispettati.
luciano er califfo.

Fatdaddy ha detto...

...a suo tempo i "saggi" mi consigliarono di fare qualche passo indietro e direi che, con il senno di poi, mai consiglio fu appunto più saggio.
La mara resta la mara, ma il divertimento e la sfida è insita in ogni distanza!

GIAN CARLO ha detto...

Scatta il periodo di riposo attivo e subito dopo quello di potenziamento. In terra austroungarica finalmente dovrai fare centro.

the yogi ha detto...

-ezio, l'idea è ottima ma fammici pensare, vorrei tirare i remi in barca per un pò.... mah, noi si va cmq: se decide per i 42 l'accompagno per gli ultimi km, altrimenti si corre la competitiva di 12k....
-alby, farò tesoro, promesso... ho già individuato il sito! ;)
-lucià, te l'avrei dedicata: sei tra quanti mi hanno più motivato....

the yogi ha detto...

-fat, vero: sarebbe stata solo una prova d'orgoglio, col rischio di farsi male sul serio! procrastiniamo a tempi migliori....
-janco, son tranquillo perché so di poter contare su persone come te! ne riparliamo....

insane ha detto...

Bisogna ascoltarsi...
Comunque non è una tragedia,Yogi,ci sta e il tracciato sconnesso ci ha messo il carico.. Quale sarebbe il tuo obbiettivo per la mara? per capire,dato che da A'dam sei uscito relativamente soddisfatto..

FabioG ha detto...

Mannaggia! Mi dispiace.
A Vienna il tifo della Principessa ci farà volare...
So di essermi perso una bella giornata di corsa nella mia amata pineta, ma ho imparato ad ascoltarmi IO.... ;-)

Tosto ha detto...

Mi spiace molto per l'incidente. Ma vedrai che dopo qualche giorno di riposo tutto si sistemerà. Del resto i percorsi di questo tipo spesso lasciano strascichi.

the yogi ha detto...

-insane, mah, probabilmente ritoccare le 3:51 di amst... ma adesso, a bocce ferme, me pare na stronzata!
-fabio, ok ok, ricevuto... ;) per vienna ne riparleremo, confido che correrai finalmente i 42k!
-tosto, vallo a capire... sembri star bene e poi arriva la botta! come se ti presentassero il conto con gli interessi....

Marco Bucci ha detto...

SI decisamente mi son perso qualcosa di impressionante... anzi due : il percorso e il tuo arrivo... ^O^

ahahahahahaha

Dai... credici nel domani...!!

Walter ha detto...

Ma non è che i crampi siano dovuti al percorso sullo sterrato,se hai navigato nel fango come me ieri può darsi che la colpa sia del terreno

Francarun ha detto...

Peccato marco...ma hai sempre altre gare per rifarti...le foto sono Gajarde !

Master Runners ha detto...

Sai che mi ha colpito domenica di te, la tua voglia quando ci siamo presi al caffè, e per poco mi stavi anche convincendo a venire con voi, e la tua scazzatura all'arrivo quando mi hai detto 'tutta sta sofferenza pe fa che?'
Due persone completamente diverse.
Tornando a casa ti pensavo, e riflettevo che una persona come te sa cosa sono le maratone e i lunghi e la preparazione, sai cos'è la sofferenza, devi proprio essere arrivato al limite.
Meglio aver ragionato così oggi che la sera del 6 dicembre

Ora però non perdere questo fondo che hai accumulato

Lucky73 ha detto...

I tuoi polpacci han risentito del tris di primi :))

Fascite tutto ok?

MB ha detto...

Uhhhhhhh hai messo la foto da Correre!!! Grande!
Capisco benissimo cosa significhi soffrire di crampi in corsa...l'ho sperimentato mooolto recentemente!
Ti consiglierei di scaricare un pò adesso e dedicarti a delle sane e rinvigorenti sedute di richiamo leggero (muscolazione!!!!) e stretching!

Ciaoo!!!

Maurizio ha detto...

Forse ho capito a cosa alludi: Vienna ad aprile 2010 al posto di Firenze 2010 di fine anno (più o meno)? Se è così purtroppo non è possibile per varie ragioni. Anche se di sicuro sarebbe stato davvero figo.

Drugo ha detto...

Bella Vienna. Fai bene ad ascoltarti e a prendere tutto il tempo di cui hai bisogno.

MFM ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MFM ha detto...

I grandi uomini si riconoscono anche dalle rinunce che riescono a compiere. Quindi complimenti, non so quanti avrebbero avuto la forza di rinunciare al tuo posto.

er Moro ha detto...

Qst è la tua scelta, la rispetto in pieno... Qnd sarà il momento di ritentare sarai tu a deciderlo!
Ammirevole la tua rinuncia!

the yogi ha detto...

-marcù, io 'sono' il domani! ;)
-walter, i crampi arrivano se manca la preparazione! mi arrendo all'evidenza...
-franca, ma certo, e persino più belle! ;)

the yogi ha detto...

-master, non due ma le stessa persona: prima ottimista poi consapevole di una forzatura... se corriamo per star meglio impensabile arrivare all'autolesionismo!
-lucky, anzi... ;D grazie a quello ho cmq concluso i 36k! punge eccome, mi sa che vado di onde d'urto...
-mb, visto che roba? ;) mi prendo un pò di riposo poi riparto inserendo un pò di salita: son fiducioso...

Monica ha detto...

No eh! Non fare scherzi! Ma come, proprio adesso che finalmente potevo conoscerti anche io, tu che fai, molli Firenze?
Mi sembra un'ingiustizia questa!

the yogi ha detto...

-maurizi, dico vienna perché ci vanno degli amici, ma non escludo londra se rimedio il pettorale... a ott ci sarebbe anche dublino!
-drugo, confesso d'averlo fatto di rado, ma stavolta era lampante! non sono da 3 mara in 3 mesi....
-mfm, beh 'grande'... diciamo che le stronzate fanno crescere più in fretta.... ;)

the yogi ha detto...

-maurè, già, le maratone so' tante, 'io' uno solo: se me scasso sul serio poi che famo?! :)
-moni, dai, non dire così che resto male... ;) in realtà a FI avevo già rinunciato, sarebbe ingiusto farsi del male per orgoglio....

Mathias ha detto...

dai Latina non era il massimo.. Vienna a dispetto di quello che si diceva a tavola sul percorso che passa parzialmente da dove già sei passato è la più bella maratona che ho mai fatto a livello di cose da vedere (mi è piaciuta più di new york e parigi)

MB ha detto...

Molto bene! ;)

the yogi ha detto...

math, dopo la chiacchierata di Ven son svanite le perplessità, se non cambia qualcosa vado volentieri!

Francarun ha detto...

Yogi visto che non posso scrivere sul post di Mac che hai messo oggi ti rispondo qui...ma che volevi dire con quel discorso ? Io ho un Mac !

Fatdaddy ha detto...

Sono sicrono con Franca, non sapevo come/cosa postare di intellettualmente stimolante nel post sul Mac, ma l'aver inibito i commenti mi ha risolto dai dubbi esistenziali...
Grazie, Mà!

the yogi ha detto...

-franca, significa che la scheda video è andata e non è più in garanzia.... porca la peppa!
-fat, poi dite che non vi ho a cuore.... ;)

Master Runners ha detto...

Ecco, appunto.
Usata?

the yogi ha detto...

master, bad news, ma non voglio ancora pronunciarmi...

ciro foster ha detto...

Yogi, una scheda del MAC andata?! Un'è possibbile! Io il Mac non lo conosco, mi dicono che è un mondo molto bello, soprattutto per la grafica, ma è l'unico che come assemblatore non ho -ovviamente-sperimentato.
Comunque per il software consiglio LINUX.
La mara, falla certamente, io non faccio il debutto a Fi e me ne sono pentito.Ciao.Ah, riabilita i commenti.

the yogi ha detto...

ciro, la forza del mac sta proprio nel sistema operativo, purtroppo la macchina può guastarsi come il miglior vaio o ibm.... se avessi saputo dell'interesse suscitato non li avrei certo disabilitati ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti