05 agosto 2009

Banca cattolica investe in armi, anticoncezionali e tabacco

[fonte pacereporter.net] nulla di nuovo, predicano bene e razzolano male....

I dirigenti dell'istituto di credito che predicava investimenti etici ligi al cattolicesimo si sono subito scusati pubblicamente


La Chiesa cattolica si batte strenuamente da anni contro la guerra, contro l'uso della pillola anticoncezionale e per la salute dei cittadini, eppure il giornale Der Spiegel ha scoperto che la banca tedesca Pax ha investito migliaia di euro in società che vanno contro la sua stessa etica. In particolare, 580mila euro in azioni della "Bae Systems", società inglese produttrice di armi, 160mila euro nella pillola contraccettiva Wyeth e 870mila euro in partecipazioni in società di tabacco. La banca si è scusata per il comportamento "non conforme a standard etici". La Pax promuoveva gli investimenti in fondi etici, specialmente dichiarando l'esatto contrario ossia di evitare investimenti in società produttrici di armi e tabacco perchè non consoni a una organizzazione la cui azione è ispirata alla fede cattolica. La Chiesa condanna la contraccezione dal 1968 e l'uso della pillola contraccettiva è considerata un "grave peccato". Un rappresentante della Pax Bank ha dichiarato che i loro errori verranno corretti immediatamente senza alcuna conseguenza pregiudizievole per i nostri clienti, in quanto sfortunatamente tali investimenti sono sfuggiti ai controlli interni, e ha ringraziato il giornalista tedesco di Der Spiegel per aver sollevato la questione.

10 commenti:

MFM ha detto...

Anni fa (decenni) il Profil, un settimanale austriaco, trovò le prove che la Hatù era partecipata dal vaticano. Evidentemente quello dei contraccettivi è un mercato che tira bene. :-)

Anonimo ha detto...

investono anche nel mercato della grappa... soprattutto la bocchino.
luciano er califfaccio.

GIAN CARLO ha detto...

Chissà... se avessero riaperto le case chiuse e lasciato a multinazionali legalizzate il mercato della prostituzione avrebbero potuto gestire parte di quel traffico togliendolo alla mafia.

Francesco ha detto...

Ma dopo le scuse hanno ritirato gli investimenti?

Le scuse servono a poco se non seguite dai fatti!

bressdicorsa ha detto...

yogi..ma ti sei impazzito? lo sai che viviamo ancora in uno stato feudale ove ci si odia tra comuni..e tu accusi pure il vaticano?? lascia stare che ci fan chiudere tutto qua... amen

Marco Bucci ha detto...

C'hanno non 2 ma ventiquattro chiappe stampate in faccia 'sti fiji de mignotta (salvando la mignotta che e' socialmente piu' utile di tutti i preti del mondo messi assieme !!!)

er Moro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
er Moro ha detto...

beata l'ignuranza sì stai bene de mente, de core e de panza...
Il guaio di Internet?Farci rendere conto di ciò che ci circonda!?!

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

good start

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti