21 giugno 2009

Roma Mezzamaratona


















"egr. sig. sindaco (o chi per lei), in qualità di podista volevo ringraziarla, anche a nome dei tantissimi arrivati da ogni dove, per la splendida opportunità che ci ha dato per far conoscere 'le bellezze nascoste' della nostra città, un'operazione promozionale davvero ben congeniata e sicuramente all'altezza di una capitale europea... complimenti vivissimi!"

ironia a parte, c'è da dire che nonostante ci abbiano fatto correre nel nulla e completamente al buio per gran parte del percorso, da par nostro abbiamo saputo onorare al meglio una gara che non ci meritava...... forse per questo gli organizzatori, di fronte all'impossibilità di allestire una mezza che sia adeguata alle aspettative, dal prox anno torneranno mestamente alla distanza più corta.... fine delle lamentele!
è sempre un piacere rivedere i blogtrotters e incontrarne di nuovi: ieri è stata la volta di Karim, Paolino di R4P, Marketto sempredicorsa, Ivo e Andrea Insane [dalla purtroppo pessima foto dei 'belli di notte' mancano MFM, Alex Grippo e Brant], a tutti giro l'SMS beneaugurante dello zio Fatdaddy..... parlando dei tapascioni, le strategie sono già state decise a tavolino: avvio tranquillo a 5'10 con finale in progressione; con me sono Mathias, MFM, Karim e Insane.... la partenza è spettacolare, in quasi 3mila ci muoviamo lenti dall'arco di costantino (colosseo) verso le terme di caracalla per imboccare l'appia antica da porta s.sebastiano..... poi, inesorabilmente, veniamo inghiottiti dal buio, a ben poco serviranno le torce, per quanto suggestive, poste ai lati della carreggiata; siamo ai confini della realtà!
da subito Karim si candida come lepre scandendo con precisione la cadenza: la gara è resa difficile non dai saliscendi (ai quali ci stiamo abituando) ma per l'oscurità che richiede piedi sollevati e una costante concentrazione per non fare passi falsi; almeno una bella brezza ci rende più sopportabile la temuta umidità notturna......
in questa vita o mai più, mi sentono recitare come un mantra i compagni di viaggio nei tratti più difficili, e quando perdiamo il contatto visivo ci si chiama per nome, fino al 12°: risucchiati dalla notte perdiamo prima MFM (come racconta nel suo blog) e poi il generosissimo Math (sei un grande, lo sai?!), quindi è la volta di Karim che stacca invece noi, era evidente che 'ne avesse' di più.... resto con Insane che mi affianca come un'ombra, penso di chiudere con lui ma intorno al 18°, in piena progressione, sparisce anch'egli, sicuramente a causa del suo ginocchio capriccioso.... alla fine mi produco in un miserrimo 1:48:56 di RT, non che prevedessi chissà cosa ma da tutto quell'affannoso gran correre mi sarei aspettato qualcosina in meno (stronzamente ho tenuto spento il display del garmin, quindi solo al traguardo mi son reso conto).... nel marasma dell'arrivo purtroppo non riesco a salutare nessuno, sfioro appena Math arrivato poco dopo; alla prox gente e... scusateci ancora!

ps: nel prox post le considerazioni per l'immediato futuro.....

30 commenti:

Mathias ha detto...

come dicevo a marco non son ancora andato a dormire. Questa gara è stata magica, se non per il percorso per lo spirito di amicizia che l'ha accompagnata. Ho avvertito le stesse sensazioni di Colonna (quando furono master e brant a tirarmi)..c'è una comunione d'intenti ed è bello correre insieme e chiamarsi..sin dove si riesce almeno. Ci sentiamo domani. Ah mandami in email o via sms i dettagli per accattarmi il cappellino..facciamo con la modalità che dicevi!

GIAN CARLO ha detto...

Mi è capitato proprio qualche sera fa di discutere della gara con una serie(molti) di miei amici non runner e di certo non Alemanni e tutti e sottolineo tutti erano d'accordo sul fatto che ci devono far correre nei parchi o nelle strade poco frequentate e lasciare le strade alla maggioranza che paga le tasse.

the yogi ha detto...

-math, è reciproco! sappiamo del resto che ben poche cose riescono a creare empatia come lo sport.... la prox sarà una maratona? ;))
-janco, alla faccia dei progressisti!! come se noi podisti fossimo esenti... e tutto per mandare in giro il sab sera quell' esercito di esagitati che li ha votati! ma lo sanno che tutte le grandi città hanno ormai la loro bella mezza e/o maratona da sfruttare anche economicamente con tanto di indotto?

Lucky73 ha detto...

2 parole
Che spettacolo!

Marco Bucci ha detto...

Un po' hai ragione tu, ed un po' anche GianCarlo....
Di contro io penso che si, una minoranza in mutandine non puo' imporre la propria volonta' al resto della festante citta' nel sabato sera, ma in verita' e' anche vero che siamo d'esempio a quelli che nella testa hanno un pugno di mosche e valori come techno, coca e fumo.... e chi lo sa che anche solo uno, ma forse si riuscirebbe a farlo riflettere !?!?!
Pochi ma impagabili coloro che a mezzanotte e passa ci hanno applaudito sull'Appia Pignatelli ed a Tormarancio....

MFM ha detto...

Sul percorso dico solo una cosa, va bene tutto salite, discese, sanpietrini e sterrato, ma che ci sia un minimo di illuminazione. Correre così senza vedere dove si mettono i piedi non ha davvero alcun senso ed è un biglietto da visita ridicolo per la nostra città. Se non si riesce a farlo su una distanza lunga come una mezza pazienza, a stò punto meglio una 11km come due anni fa.

Correre con voi e conoscervi per quel poco che è durato è stato comunque molto bello e mi ha lasciato un obiettivo da raggiungere. Il cappellino di ieri sera voglio consegnarlo al prossimo blogger che arriverà ultimo alla prossima gara in cui staremo insieme.
Vabbè... ok... mi sà che me lo terrò io...

Tosto ha detto...

Bella occasione per trovarsi. Nella foto sembrate dei super eroi! XBlogger!

Ad ogni modo, mi pare che sia andata bene vi siete divertiti e questo è l'importante. La prossima volta sarà organizzata meglio! anche perchè porterete con voi dei berretti BlogTrotters con la lampada :)

the yogi ha detto...

-marco, probabilmente ci riusciremmo con molti... parliamo cmq di UNA sera l'anno, UNA!
-mfm, meglio infatti una gara corta o una mezza in due giri, come suggerisce janco.... sennò me la fai di giorno, come in altre città!
io lo terrei: anche perché se inizi a regalare qualcosa ogni volta che arrivi ultimo.... ;)))
-tosto, bellissima quella degli xblogger col cappellino! può essere un fumetto..... ;)

kaiale ha detto...

ancora una volta colpevole assente....
scusate per non essere stato al blogpoint :(

chiedo umilmente perdono

Alessandro Grippo ha detto...

Ma perchè avete tutti paura del buio? Correre in quel modo era surreale e fantastico, perdipiù in quella strada fuori da tutto a me è piaciuto da pazzi! Poi se un giorno riusciranno ad organizzarla anche in mezzo alla città sarà ancor più bella ma fino ad allora saprò accontentarmi.
In ogni caso grazie a tutti i blogtrotters con cui ho condiviso la serata di venerdi la partenza e l'arrivo!

the yogi ha detto...

-kaiale, prima di dire altro prepara una scusa credibile e fatti accompagnare da un avvocato.... ma 'ndò stavi??
-alex, forse non hai tutti i torti, sei il secondo a proporre una chiave di lettura più intimista... è stato cmq un piacere, peccato non averti potuto salutare di persona :))

kaiale ha detto...

yogi.....
so rimasto a casa......

scusaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Moni ha detto...

Più leggo i vostri commenti su questa mezza in notturna, più mi rendo conto che l'anno prossimo decisamente voglio venire anche io a fare questa gara. Deve essere uno spettacolo correre a Roma di notte e poi è bello anche leggere di questi incontri tra voi. Ma sbaglio o nelle foto c'è anche il mio amico Marco Bucci?

P.s.Vieni a fare anche la Pistoia Abetone?
Monica
P.s

Karim ha detto...

se kaiale era in buona compagnia, sarà perdonato.
E' stata una bella serata, bello conoscervi tutti! Al 12-13esimo ho provato ad allungare un pò per vedere come rispondevano le gambe, con l'idea di tirare i remi in barca dopo poco, invece le gambe giravano. Sono stato in corsia di sorpasso fino alla fine chiudendo in 1 ora 47'. La mia peggiore mezza in termini cronometrici, una delle più belle per quanto riguarda la compagnia!

the yogi ha detto...

-moni, sarebbe un piacere ma ti è sfuggito un particolare: dal prox anno si cambia, questa era la tua ultima occasione di fare la mezza! si c'è anche lui.... :)
ps. no, non quest'anno almeno....
-karim, con la compagnia giusta ogni gara può essere magica malgrado tutto..... la nostra è sembrata una reimpatriata, potenza (o pretesto) dello sport! :D
oh, all'unanimità ti assegnamo la laurea di pmaker ad honorem (le danno a chiunque ;D)....

stoppre ha detto...

mezza in notturna a roma ? bello ! correre al buio non sarebbe male, però in gruppo, non per paura ma per spettacolo

Stefano ha detto...

Ti lascio anche qui,come sul mio post, l'indirizzo stefano.corsini3@tin.it così mi mandi il n. di cellulare se vuoi. Ti chiamo per metterci d'accordo sul cappellino che sabato non sono riuscito a prendre. Grazie ancora e a presto.

the yogi ha detto...

-stoppre, già, suggestivo ma pericoloso.... leggiti il post di R4P!
-stefano, tranquillo, te l'ho messo via... alla prox :)

Moni ha detto...

Mannaggia! Allora niente... sarebbe stata perfetta per me, io correndo sempre la mattina all'alba, anche in inverno, ormai sono un'esperta di "corsa ad occhi chiusi". Vabbè, ne troverenmo un'altra. La Corrida di San Paolo del 31 dicembre? Quella è meravigliosa.

the yogi ha detto...

moni, sei simpatica :)) non escludo nulla: se non per il 31 dic ci sarà sicuramente modo di conoscerci....

the yogi ha detto...

piuttosto, mandami le coordinate ché non ho trovato nulla.....

Moni ha detto...

http://www.runners.it/RUNNERS3/Articoli/MostraArticoli.asp?ID=2431

Questo è il link dell'articolo che avevo conservato, lo cercai quando vidi le immagini al TG. Esaltante è dire poco.

... E io corro! ha detto...

bravi bravi...voi ed i vostri catarinfrangenti siete così belli da sembrare alieni :)

the yogi ha detto...

caspita, pensavo ad una gara in toscana... mi stai proponendo un capodanno in brasile insieme? :D dovremmo conoscerci un pò meglio per allora, magari incontrandoci in qualche gara nostrana.... :)))

er Moro ha detto...

Gran bel resoconto il tuo, altro modo di vivere qst'esperienza, che a me ha suscitato forti emozioni!
Alla prox ;)

Mathias ha detto...

@yogi e monica: andate a trovar il califfo? :-)

Moni ha detto...

Hai ragione, non ho specificato. Intendevo dire che sarebbe una cosa carina da organizzare tutti insieme e sottolineo il TUTTI INSIEME....
Meno male che ogni tanto possiamo anche scherzare, vero?
Monica
P.s. Però non riesco a trovare il sito ufficiale.

the yogi ha detto...

-moro, anche a me, soprattutto la parte corsa insieme.... :)
-moni, peccato.... :)) scherzavo anch'io, tutti insieme andrà benone! il sito ufficiale non è ancora aggiornato.....
http://www.saosilvestre.com.br/2008/index_eng.php
-math, si scherzava.... :D

insane ha detto...

Yogi è stato un piacere conoscerti,alla fine ho pagato più le poche corse recenti e,quindi,gambe dure e poco fiato che il mio ginocchio.
Mi avete staccato perchè ne avevate di più,sono arrivato con calma 1 minuto abbondante dopo di te.
..e poi in quèlle poche discese davi degli "scrolloni" che era dura seguirti..
Comunque il piacere di avervi conosciuto è grande.
Al prossima.

the yogi ha detto...

insane!! stavo in pensiero... ;)) diciamolo, se non avessi approfittato delle discese sarebbe andata persino peggio.... cmq siamo arrivati tutti in una manciata di minuti..... davvero, è stato un piacere conoscerti e correre insieme :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti