23 giugno 2009

il futuro prossimo: un vostro parere

prima una confessione..... vista la pizzata coi blogtrotters della sera precedente, il giorno della gara mi ero prudentemente limitato ad uno yogurt e della frutta... una volta a casa dopo la gara, alle 3:00 del mattino(!), in preda ad un fame pantagruelica ho spazzolato nell'ordine: un piatto di fegato con cipolle, due supplì, pane e salame, 1 litro d'aranciata e del gelato... marò, nemmeno una donna incinta! :/

cmq, di mezze non ne facevo da un pò e questa doveva essere un test dal quale trarre preziose indicazioni in prospettiva della mara di amst.... con la parzialissima opinione del Califfo pubblico la tabella che mi porterà sino a quel fatidico 18 ott: vi espongo i miei dubbi confidando nel vostro salomonico giudizio.....

1. vi pare una tabella ben strutturata e adeguata alle mie esigenze?
2. dato il tempo di 01:48:56 ottenuto senza attenuanti (ben lontano dal pb di 01:37:00), posso ancora ragionevolmente aspettarmi una maratona sotto le 4 ore?
3. la tabella (di 15 settimane) inizierebbe il 12 lug pv, sino ad allora come regolarmi con allenamenti e/o riposo dato che una punta di pubalgia ancora l'avverto?
4. mi si nota di più se vengo e me ne stò in disparte o se non vengo affatto?

24 commenti:

Karim ha detto...

1. Sulla tabella, lascio parlare chi se ne intende. L'ultimo lunghissimo 1 mese prima della gara mi sembra un pò troppo lontano.
2. Al tempo dell'ultima mezza puoi togliere tranquillamente 3-4 minuti, che abbiamo perso nei primi 5 chilometri. Detto ciò, secondo me, stai largamente sotto le 4 ore.
3. Lascio a chi se ne intende.
4. Non fare il tunnel!

Master Runners ha detto...

1 anch'io invertirei la terzultima domenica con la quartultima come dice Karim, per il resto non so se RM sta per ritmo medio o per Ritmo Maratona
2 io ho fatto in maratona 3ore 26minuti quando avevo sulla mezza un pb di 1ora 37, se sudi nella preparazione stai abbondantemente sotto le 4ore e 30
3 magari i primi lunghi lenti falli piu brevi, cosi dai modo di recuperare meglio
4 ...se vieni dove?

Master Runners ha detto...

...e comunque mi sembrano di troppi km tutti quei lunghi lenti

Anonimo ha detto...

non ho capito "la benedizione del califfo"...
ti ho solo dato una parzialissima opinione sui lunghi (visto che avevi detto di non scendere in dettagli per non prendersi troppo sul serio), la tabella non è califfica.
se poi vuoi parlare di dettagli si può fare.
er califfo.

MFM ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MFM ha detto...

Cancello e riformulo tutto:
1) la tabella mi piace poco, troppi lunghi e nemmeno una seduta di corsa media. Io personalmente metterei in programma almeno 4 sedute di medio (meglio se collinare, vedi tu) con distanze da incrementare ogni volta. I Lunghi: ne farei solo due, fatti bene, l'ultimo due settimane prima della gara, dopodichè scarico graduale.
La mia esperienza personale mi ha insegnato che i lunghi logorano, vanno fatti bene e con parsimonia;
2) il clima sabato era troppo caldo e umido per dare riscontri, secondo me sei abbondantemente sotto le 4 ore, sicuramente molto più vicino alle 3 e 30 che alle 4.
3) Fino al 12, lavori sul potenziamento muscolare (salite, squat) e fartlek una volta a settimana.
4) a te ti si nota comunque ;-)

Mathias ha detto...

te lo ha già detto karim e ne ho dato una chiave di lettura sul blog. togliam 4/5 minuti a quella mezza. oltretutto con la luce si va più veloce(velocità della luce? ah ah). Nel buio più completo a me veniva l'istinto di accorciar il passo. Se punto io ora a sotto le 4h perchè non lo puoi far tu.
Oltretutto quel 1h37 è nuovamente acchiappabile secondo me. Minimizza gli sforzi e fatti benedir dal califfo veramente. Dico minimizza perchè se ti levi l'impiccio di pensar a come allenarti sei più libero(provar per credere!)..diventa anche tu un suo cavallo.. (fine sponsor)

the yogi ha detto...

-lucià, infatti ribadisco il concetto: per 'benedizione' intendevo 'farò almeno i tre LL che mi hai suggerito'...... davvero, ti ringrazio ma non c'è la materia prima per andare sul tecnico/ambizioso.... piuttosto, quand'è che partiresti?

Alessandro Grippo ha detto...

1) la tabella per te va più che bene a meno che tu non voglia fare veramente sul serio allora devi parare in altre direzioni, sposta solo i lunghissimi come ti ha suggerito Karim, specie l'ultimo mi sembra un pò troppo lontano.

2)La letteratura ti darebbe per 3hr57min, fatte le debite considerazioni sulla mezza di sabato (buio, percorso, sanpietrini) 3hr e 50min lo fai alla grande.

3)Come direbbe un keniano, corri; in alternativa corri seguendo il metodo katzen

4)????

GIAN CARLO ha detto...

4 ore è una buffonata.
Già ora su 21 piatti(tipo ad Ostia) con 15 gradi fai 1h e 43-44 quando vuoi.
E' ragionevole pensare che seguendo la tabella(che è + di quello che di solito fai) e perdendo un paio di KG arriveresti a valere circa 1h e 40 sulla mezza per metà ottobre.

Non c'è un solo motivo per cui tu debba fare + di 3h e 45 max 3h e 50

Poi il lunghissimo di 4 settimane prima io farei 37-38km(35 sono pochi), e la settimana dopo andrei a Sabaudia a fare la mezza.

Fino al 12 vai, scappa ruba e tocca 'e femmine !


Olga è amica mia e senza la mia benedizione tu alla sua festa è meglio se nn vai !

Ezio ha detto...

Tabella stile Pizzolato, senza fronzoli ma che prepara... a me mi piace.

Karim ha detto...

Olga??? Chi è Olga?

Marco Bucci ha detto...

Personalmente sono contrario ai lunghissimi...
Servono solo a sancarti mentalmente in chiave maratona...
Al loro posto metterei degli incrementali a partire dai 20 km per finire sui 27-28 ma strutturati in maniera tale che dopo una 40ina di minuti tranquilli cominci a scendere gradatamente sino ad arrivare negli ultimo 10' di corsa a correre al tuo max possibile....poi me sai dire come ti senti..!!
E cosi' altro che 4 ore... rischieresti anche le 3h.40'...!!
Sino a cominciare la tabella usa la filosofia italica : tira a campa'...!!! Alterna un lento con un medio e poi dei lavoretti tipo 10 x 400 ecc ecc.
Per il resto... a te... te se nota pure a piazza der Popolo quanno che c'e' festa ...!!! E gli assenti hanno sempre torto...!!!
Ciaooooooooooo

GIAN CARLO ha detto...

@Karim, fai sul serio o scherzi... nel film che cita Yogi(mi si nota di più...) l'oggetto era una fantomatica festa da Olga.

Daniele ha detto...

Ti si nota sicuramente se vieni e stai in disparte... :-) Per il resto, mi spiace le mie competenze son proprio lontane dal poterti aiutare...

stoppre ha detto...

la tabella va bene per un perfetto scolaretto, mi sembra quella di pizzolato..o sbaglio ?
a mio avviso può essere valida, però la trovo un pò noiosa e obsoleta ( spero che non legga ..).
Io sono un fan di massini e mario moretti, ma come dice la persona che mi ha allenato per la prima ed unica maratona, una tabella oggettiva per ognuno non può esistere, poichè bisogna capire giorno per giorno pregi e carenze, non essendo questo possibile, se non hai una persona che ti segue in bici ( come è capitato a me..grazie pierangelo messoriano ), devi capire tu dove sei obbiettivamente carente e lavorarci su, devi mantenere sempre l'equilibrio, non perdere ne in resistenza ne in velocità, quindi analizzati ( non nel senso pornografico ) ogni giorno e lavoraci su, l'importante è che non trascuri settimanalmente ne velocità ne resistenza.
ogni 3 settimane scarico, sia di km che di ritmi.
praticamente la tabella puoi fartela tu, non hai bisogno di santoni o guru in questo caso, devi però essere obbiettivo al max.
se sei stanco perti ugualmente per allenarti, se dopo 10 min. lo sei ancora torna indietro, altrimenti è solo mancanza di voglia..
fammi sapere

er Moro ha detto...

La tabella può andare anche se forse incrementerei i lugnhissimi ogni 2 settimane e l'ultimo, come ti hanno suggerito altri, lo farei 3 sett. prima della maratona e nn quattro!

Per il resto: ascolta il tuo corpo e corri a sensazione, e vedrai che sarà banale per te scendere sotto le 4!
E poi dico: se ti poni il problema tu con 1h48 nella mezza di sabato notte, allora io sono ubriaco nel pensare di scendere sotto le 3h30' visto che ho 1h42'!?!?!

Buona preparazione ;)

Francorre ha detto...

Mi sembra una tabella in salsa orlandiana.

Penso che per te un obiettivo sfidante e gratificante è stare sotto i 3:45

In culo alla balena...

Tosto ha detto...

Dove hai preso la tabella? da Pizzolato?
Tra Albanesi e Pizzolato "in media stat Virtus"
E' una tabella senz'altro sensata, che che se ne dica. la questione è:
Cosa varrò in mezza a Settembre?
Ho compreso quali parametri fisiologici vengono usati in maratona?
Fai sicuramente i lunghissimi, ma io non andrei oltre le 3 ore per un allenamento di quel tipo. Per te arrivare a 38km vuol dire 3h30' è un allenamento senz'altro pesante da sopportare.

the yogi ha detto...

gente, intanto grazie a tutti... adesso sono perfino più confuso! ;))
oh, se ne avete altre non esitate...

1. bravi, la tabella è di pizzolato e risponde all'UNICO requisito che ritenevo essenziale: tre LL sopra i 30km come consigliatomi dal califfo... da tapascione anarcoide non sarei nemmeno in grado di affrontare altro! magari apporterò qualcuno dei vostri suggerimenti per farmela calzare meglio ma nulla più....
2. adesso sono molto più ottimista nell'obiettivo di ritoccare il pb di 3:50:00 fatto a lisbona... ci credo davvero!
3. ven prox ho appuntamento col fisioterapista: spero che sto fastidio sparisca prima di iniziare la tabella... fino ad allora, tra il continuare e il fermarmi.... farò del rowing! ;))
4. una storica citazione da Ecce Bombo... per non prendermi e per non farmi prendere 'troppo sul serio'.... ^^

Daniele ha detto...

Spettacolare il tuo nuovo header!

Anonimo ha detto...

la domenica io alternerei:
a)lungo/lunghissimo ad andatura lento-svelta a 5'30
b)ritmomara a 5'20 da 18 a 28km.
luciano er califfo.

insane ha detto...

A mio parere i lunghi sono importanti,soprattutto per gente che và al nostro ritmo,e l'ultimo lo posticiperei di una settimana almeno..
Magari mi regalerei un pò di sollievo in più saltando 1-2 corse tra i 20-30km della Domenica,senza rinunciare a quelle sopra i 30..
Però te lo dice un "pivello" che ha poco da insegnare e molto da imparare...ho solo fatto qualche prova su me stesso e ottenuto qualche indicazione personale..

Comunque vai sotto le 4h a costo di correrti alle spalle con la mazza... ovviamente in motorino.. :D

the yogi ha detto...

-daniele, grazie.... mi aiuta a visualizzare l'obiettivo!
-lucià, come vossia ordina... baciamo le mani.... :)
-insane, lo posticiperò senz'altro... vox populi! grazie per la fiducia, non ti deluderò ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti