04 marzo 2009

sdrammatizziamo!

sul mio stato d'animo l'immagine dice più di mille parole, ma nonostante tutto mi sforzo di restare ottimista e positivo, di vedere il bicchiere mezzo pieno.... oggi però, troppe cose mi son sorpreso a fare più per dovere che per piacere: tralasciando lavoro e sesso, garantiti al minimo sindacale, almeno la corsa è sempre stata un'estasi, un momento intimamente liberatorio..... insomma, dopo 3 gg di stop passati come in apnea (probabilmente dovrò riconsiderare le gare a medio termine), alla fine quell'oretta l'ho ritagliata ma, giuro, le mie asics non sono mai state così pesanti....

3 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Io ho un mio minimo sindacale anche nella corsa:
4 uscite settimanali da 10km a 5 al km

Francorre ha detto...

Il mio minimo è variabile ed adattativo.
Comunque importante quell'ora.Le asics sono pesnati ma anche ammortizzanti. So capaci di rendere più soffice qualunque superfice.

Monica ha detto...

pensa a quanto sono pesanti le mie dopo 3 mesi... tieni duro!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

articoli recenti